AMS – Automated Manifest System / Procedure US

AMS – Automated Manifest System

I vettori che lavorano con USA sono soggetti a particolari procedure per il trasporto della merce ed in particolare si devono preoccupare della trasmissione dei manifesti di carico con ”Automated Manifest System” (AMS).

Così come le procedure ISF coinvolgono gli importatori americani, l’AMS ha come protagonisti i vettori (Compagnie di Navigazione, Compagnie Aeree, etc.)

La Dogana Statunitense richiede che tutte le spedizioni destinate a USA, o in transito, o anche a bordo di navi che toccano porti americani prima di arrivare ai porti di destinazione, siano trasmesse via AMS, sistema di trasmissione elettronica, alla sezione CBP (Customs and Border Protection – facente part di US DHS (Department of Homeland Security).

imagesB1HFE9WO

Come nel caso della procedura ISF , si tratta di informazioni aggiuntive rispetto a quelle contenute nel manifesto di carico e nella polizza di carico per  consentire alle dogane di migliorare la loro capacità di individuazione delle spedizioni ad alto rischio.

La responsabilità della trasmissione è a carico del Carrier e eventuali errori o mancanze sono passibili di multe da parte della dogana US.

custom

Per poter trasmettere AMS è necessario che il Vettore sia in possesso di

Anche le NVOCC possono trasmettere AMS se in possesso di SCAC e IBC propri.

Quali sono le informazione che il Carrier deve passare alla dogana US?

  • Shipper e consignee – ragione sociale ed indirizzo completo;
  • descrizione precisa del carico, compreso il peso ed il numero dei pezzi;
  • porto d’imbarco;
  • ultimo porto toccato prima di entrare negli Stati Uniti;
  • nome nave, IMO number, registro, SCAC, numero viaggio;
  • schedula di previsto arrivo al primo porto US;
  • primo porto straniero dove il Carrier prende in carico la merce;
  • HS code;
  • numero del contenitore;
  • sigillo del contenitore;

la dichiarazione AMS deve essere trasmessa 24 ore prima dell’imbarco della merce.

15039340-statua-della-libert-e-bandiera-usa

Se pensi che quest’articolo ti sia servito e ti è piaciuto ti ringrazio per condividerlo e commentarlo.

About Luca Giordano 30 Articles
apprendista blogger...

Be the first to comment

Rispondi