Polizza di carico – Bill of lading (B/L)

Polizza di carico

BL

Ciao a tutti,

La polizza di Carico, in inglese Bill of Lading, abbreviato B/L, è un documento in uso nel trasporto marittimo,

FORSE IL PIU’ IMPORTANTE.

La materia è molto vasta e si potrebbero fare diversi discorsi riguardo alla polizza di carico; sicuramente si è già scritto molto e facilmente potrete trovare sulla rete tutte le informazioni sull’argomento.

Qui cercherò di dare le principali caratteristiche del documento, seguendo la filosofia del blog, … sempre nell’ottica di “Sopravvivere” di shipping!

LA POLIZZA DI CARICO (BILL OF LADING)

partiamo dal documento : quali sono i dettagli che devono essere messi su una polizza di carico?

  • il caricatore/shipper
  • il ricevitore/consignee (potrebbe anche non esserci nel caso di polizza all’ordine…)
  • il nome della nave
  • il porto d’imbarco  (POL)
  • il porto di sbarco (POD)
  • la data di partenza
  • il nome e la firma del vettore (carrier)
  • la descrizione della merce (come indicata dal caricatore)
  • se richiesto le condizioni di resa (vedi mio articolo Incoterms 2010…in pillole)
  • l’annotazione di merce “a bordo” (on board) datata e firmata dal capitano (master) della nave.

Attenzione :  quando parliamo di polizza con annotazione “shipped on board” la polizza diventa prova dell’avvenuto imbarco;

se invece viene rilasciata una polizza “received” significa che è stata emessa dopo la presa in consegna della merce e prima del caricamento a bordo (quindi non è prova dell’avvenuto imbarco).

La B/L  deve inoltre essere “pulita” (clean), non deve quindi contenere “riserve” ovvero  indicazioni circa lo stato della merce come : imballaggi danneggiati, presenza di ruggine, sigilli rotti, etc.

NOTA : nel passato la maggior parte delle lettere di credito richiedeva che la polizza di carico venisse rilasciata “CLEAN ON BOARD”, e s’intendeva che la polizza venisse contrassegnata con il timbro “clean on board” datato e firmato; oggi la maggior parte delle compagnie di navigazione non rilascia più polizza clean on board ma solo “SHIPPED ON BOARD”

QUALI SONO LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELLA POLIZZA DI CARICO?

  1. prova la presa in carico della merce del vettore marittimo (se shipped on board)
  2. prova l’esistenza del contratto di trasporto in essere
  3. attribuisce il possesso della merce al “legittimo” detentore del titolo

analizziamo per bene il punto 3 : la polizza è un TITOLO DI CREDITO ed infatti :

è titolo di credito negoziabile perché tramite girata può essere trasferito;

è titolo rappresentativo delle merci descritte nel documento pertanto il legittimo possessore può ritirare la merce presentando il documento originale;

è titolo frazionabile, infatti qualora il carico, anche durante il viaggio, viene destinato a più compratori, il vettore può, su richiesta del mittente, frazionare la polizza di carico in tanti ordini di consegna (delivery orders), a seconda di quanti saranno i destinatari della merce;

Negli anni il mercato e il mondo marittimo si è evoluto ed oggi ci sono diversi tipi di polizze di carico che hanno funzioni e posizioni giuridiche diverse;

qui di seguito vi riporto un paio di esempi, secondo me i più importanti, ma ce ne sono altri :

 Marine Bill of Lading” (anche denominata “Ocean Bill of Lading”) è la polizza rilasciata dal vettore/Compagnia di Navigazione

Through Bill of Lading” (o polizza diretta), utilizzata nell’ipotesi di trasporto effettuato da più vettori e, con modalità diverse, quando il luogo di ritiro o di riconsegna della merce è diverso dal porto,

Combined Bill of Lading” che copre tutte le fasi del trasporto combinato.

Non vessel operating carrier bill of ladingin generale quelle emesse da un soggetto che si assume il trasporto ma non è proprietario della nave

se quest’articolo ti è piaciuto o ti è servito ti ringrazio per condividerlo.

Lascia il tuo commento.

About Luca Giordano 29 Articles
apprendista blogger...

5 Trackbacks / Pingbacks

  1. CMR – Convention des Marchandises par Route – Luca Giordano – "Sopravvivere" di Shipping, trasporto & logistica
  2. NVOCC, MTO, 3PL...i nomi della logistica
  3. ISF - IMPORTER SECURITY FILING / Procedure per US
  4. POLIZZA DI CARICO - RITIRO DELLA MERCE
  5. FCR "Forwarder's Certificate of Receipt"

Rispondi